Gazzetta ufficiale delle festività

Le festività ebraiche per l'anno 2014

 
L'adempimento è stabilito dalle «Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Unione delle Comunità ebraiche italiane», emanate sulla base dell'intesa stipulata il 27 febbraio 1987, per le quali entro il 30 giugno di ogni anno il calendario delle festività cadenti nell'anno solare successivo è comunicato dall'Unione al ministero dell'interno, che ne dispone la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale. 
 
Di seguito, l'elenco delle festività:

Tutti i sabati (da mezz'ora prima del tramonto del sole del venerdì ad un'ora dopo il tramonto del sabato);

ROSH HA SHANAH vigilia 24 settembre, 25 e 26 settembre 2014
DIGIUNO DI KIPPUR  vigilia 3 ottobre, 4 ottobre 2014
SUCCOT  vigilia 8 ottobre e dal 9 al 15 ottobre 2014
SHEMINI’ ATZERET  16 ottobre 2014
SIMCHAT TORAH 17 ottobre 2014
CHANUKKAH dal 17 al 24 dicembre 2014
DIGIUNO DEL 10 DI TEVET 1 gennaio 2015
ROSH HASHANAH LAILANOT (TU BISHVAT) 4 febbraio 2015
DIGIUNO DI ESTER 4 marzo 2015
PURIM  5 marzo 2015

PURIM SHUSHAN 6 marzo 2015
DIGIUNO DEI PRIMOGENITI  3 aprile 2015
PESACH vigilia 3 aprile e dal 4 all’11 aprile 2015)
YOM HA SHOAH 16 aprile 2015
YOM HA ZIKARON 22 aprile 2015
YOM HA ATZMAUT  23 aprile 2015
LAG BAOMER  7 maggio 2015
SHAVUOTH  vigilia 23 maggio, 24 e 25 maggio 2015
DIGIUNO DEL 17 TAMUZ  5 luglio 2015
TISH’ A’ BE AV  vigilia 25 luglio 2015, 26 luglio 2015,
ROSH CHODESH ELUL - suono dello shofar 15 agosto 2015